Implantologia

Quando mancano uno o più denti è possibile inserire nell’osso delle viti in titanio (impianti endo-ossei) che sostituiscono perfettamente le radici mancanti. Vengono poi realizzati con un sofisticato sistema computerizzato dei perni che vengono avvitati sugli impianti e che permettono di cementare delle corone o ponti fissi. Così facendo si evita di coinvolgere denti sani per la realizzazione dei manufatti o l’utilizzo di apparecchi protesici mobili che spesso non sono graditi e tollerati dal Paziente.

     
Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.